La buona notizia del Profeta, che Dio lo benedica e gli conceda la pace, nei libri precedenti

La buona notizia del Profeta, che Dio lo benedica e gli conceda la pace, nei libri precedenti
La circoncisione non dovrebbe essere un ostacolo tra una persona
[ad_1]

La buona notizia del Profeta, che Dio lo benedica e gli conceda la pace, nei libri precedenti

Alhamdulilah

Siamo tra due questioni: o chi vi ha detto che è ignorante e non si può fare affidamento sulle sue parole, oppure l’affermazione è una menzogna e una calunnia. Noi musulmani conosciamo molto bene il nobile versetto in cui Dio Onnipotente dice: Coloro che seguono la Messaggero, il profeta illetterato, che trovano scritto tra i loro possedimenti nella Torah e nel Vangelo, il quale comanda loro ciò che è giusto e proibisce ciò che è sbagliato e rende loro lecite le cose buone e proibisce loro il male, e rimuove da loro il fardello e le catene che erano su di loro. Quindi coloro che hanno creduto in lui, e lo hanno onorato, e lo hanno aiutato, e hanno seguito la Luce che è stata inviata con Lui – loro sono quelli che avranno successo. ( 157) Sura Al-A’raf
Ibn Katheer, che Dio Onnipotente abbia pietà di lui, ha detto nell’interpretazione di questo versetto:
“Coloro che seguono il Messaggero, il Profeta illetterato, che trovano scritto insieme a loro nella Torah e nel Vangelo.” Questa è la descrizione di Muhammad, le preghiere e la pace di Dio siano su di lui e sulla sua famiglia, nei libri del profeti: essi annunziarono alle loro nazioni la sua missione e comandarono loro di seguirlo, e le sue qualità sono ancora presenti nei loro libri, conosciute dai loro studiosi e rabbini. Come ha raccontato l’Imam Ahmad, Ismail ci ha detto, per autorità di Al-Jariri, per autorità di Abu Sakhr Al-Uqaili, un uomo dei beduini mi ha detto, dicendo: “Ho portato le mungitrici a Medina durante la vita del Messaggero di Dio, che Dio lo benedica e gli conceda la pace. Quando ho finito la vendita, ho detto: “Incontrerò quest’uomo, quindi fammi sentire la sua opinione”. Ha detto: “Così mi hanno incontrato tra Abu Bakr e Omar, camminando , così li ho seguiti finché sono arrivati ​​a Un uomo ebreo, un editore della Torah, la stava leggendo per consolarsi a nome di un suo figlio che stava morendo come il più bello e bello dei giovani.Poi il Messaggero di Dio , che Dio lo benedica e gli conceda la pace, disse: “Ti scongiuro per Colui che ha fatto scendere la Torah. Trovi in ​​questo tuo libro la mia descrizione e la mia via d’uscita?” Disse con la testa così, intendendo dire no, e suo figlio disse: “Sì, per Colui che ha fatto scendere la Torah, troveremo nel nostro libro la tua descrizione e la tua uscita, e testimonio che non c’è altro dio all’infuori di Dio, e io testimonio che tu sei il Messaggero di Dio.” Allora disse: “Salva l’ebreo da tuo fratello”. Poi prese il suo sudario e pregò su di lui. Questo è un hadith buono e forte.
Su autorità di Ata bin Yasar, ha detto: Ho incontrato Abdullah bin Amr e gli ho detto: “Parlami della descrizione del Messaggero di Dio, che Dio lo benedica e gli conceda la pace, nella Torah”. “Sì, per Dio, egli è descritto nella Torah proprio come è descritto nel Corano”, o Profeta, ti abbiamo inviato come testimone, portatore di buone novelle e ammonitore. E come guardia per il analfabeta. Tu sei il mio servitore e il mio messaggero. Il tuo nome è Al-Mutawakkil. È rude e duro, e Dio non lo prenderà finché non raddrizzerà la religione corrotta attraverso di lui dicendo: “Non c’è altro dio all’infuori di Dio”, e apre con lui i cuori incirconcisi, gli orecchi sordi e gli occhi ciechi. Ata’ ha detto: Poi ho incontrato Ka’b (che è un musulmano della Gente del Libro) e gli ho chiesto informazioni a riguardo, e lui non ha differito per una sola parola. Al-Bukhari lo ha narrato nel suo Sahih sull’autorità di Ata’ bin Yasar, che disse: “Ho incontrato Abdullah bin Amr bin Al-Aas, che Dio sia soddisfatto di entrambi. Ho detto: “Parlami del carattere del Messaggero di Dio”. Possa Dio benedirlo e concedergli la pace Nella Torah, ha detto: Sì, per Dio, è descritto nella Torah con alcune delle sue descrizioni nel Corano (O Profeta, in verità, ti abbiamo inviato come testimone, portatore di buone notizie e ammonitore ) e Un sollievo per gli illetterati. Tu sei il mio servitore e il mio messaggero. Ti ho chiamato Al-Mutawakkil. Non è scortese, né duro, né chiassoso nei mercati. Non respinge il male con il male, ma perdona e perdona E Dio non lo prenderà finché non sarà resuscitato Con essa è la religione corrotta secondo cui non c’è altro dio all’infuori di Allah, e con essa Egli apre occhi ciechi, orecchie sorde e cuori incirconcisi.” Al-Bukhari, Fath No. 2125
Dio non ha mandato nessuno dei profeti senza stringere un’alleanza e un’alleanza con lui, perché il profeta Muhammad, che le preghiere di Dio e la pace siano su di lui, uscì e fu onorato durante la sua alleanza di seguire Muhammad, che le preghiere e la pace di Dio siano su di lui lui:
Dio Onnipotente ha detto nella Surat Al Imran (che nessun cristiano studia con cuore aperto a meno che non si converta): E quando Dio stipulò un patto con i profeti: “Vi ho dato il Libro e la saggezza; allora viene a voi un messaggero che conferma quello che hai, affinché tu creda”. Conquistalo e sostienilo. Egli disse: “Tu hai affermato e su questo hai preso il mio impegno”. Dissero: “Noi abbiamo affermato”. Egli disse: “Allora testimonia, e io sono con te». I testimoni(81)
Al-Qurtubi, che Dio Onnipotente abbia pietà di lui, ha detto nell’interpretazione di questo versetto:
È stato detto: Dio Onnipotente ha preso un patto con i profeti secondo cui avrebbero creduto l’uno nell’altro e si sarebbero comandati a vicenda di credere l’uno nell’altro. Questo è il significato del sostegno attraverso la fede. Tawoos ha detto: Dio ha stipulato un patto con il primo dei profeti di credere in ciò che l’ultimo ha portato.
(E) il Messaggero qui è Muhammad, che Dio lo benedica e gli conceda la pace, nelle parole di Ali e Ibn Abbas, che Dio sia soddisfatto di loro.
Quindi Dio prese un patto con tutti i profeti di credere in Muhammad, la pace sia su di lui, e di sostenerlo se lo avessero realizzato, e comandò loro di prendere quel patto con le loro nazioni.
E se vuoi conoscere alcuni riferimenti alla missione del Profeta, che Dio lo benedica e gli conceda la pace, nella Bibbia dopo che fu distorta! Vi rimandiamo al libro “Maometto, che Dio lo benedica e gli conceda la pace, nei Libri Sacri” oppure “Che cosa dice la Bibbia su Maometto, che Dio lo benedica e gli conceda la pace”, di Ahmed Deedat.
Chiediamo a Dio di guidarvi.

[ad_2]

Source link

Visited 1 times, 1 visit(s) today

Mohamed Barakat

>