La preghiera Fajr – Fatwa-Online

La preghiera Fajr – Fatwa-Online
Caratteristiche della setta vittoriosa Ahlus Sunnah wal Jamaah
[ad_1]

La preghiera Fajr – Fatwa-Online

Molte persone trascurano la propria famiglia e i propri figli, soprattutto per quanto riguarda la preghiera del Fajr!

E questo è un grande abominio.

Quindi è dovere di ogni credente prendersi cura dei propri figli e della propria famiglia riguardo a tutte le preghiere. Dovrebbe istruirli, insegnarli e guidarli (a eseguire le loro preghiere) e disciplinare coloro che restano indietro (è loro dovere farlo).

Egli ﷺ ha detto:

«Di’ ai tuoi figli di pregare quando hanno sette (anni), e di dargli uno schiaffo (la preghiera) quando hanno dieci (anni); e sistemare i loro letti (per dormire) separatamente.» – Abu Daawood, n.495. Classificato Hasan Saheeh da al-Albaanee.

E Lui ﷻ disse:

{O credenti! Proteggi te stesso e le tue famiglie da un Fuoco il cui combustibile sono le persone e le pietre…} – soorah at-Tahreem, aayah 6

E Lui ﷻ disse:

{E ingiunge alla tua famiglia (e al tuo popolo) di pregare e sii costante in essa.} – soorah TaaHaa, aayah 132

Quindi è dovere del credente prendersi cura della sua famiglia, dei suoi figli, di sua moglie, delle sue sorelle, delle sue figlie, dei suoi lavoratori, ecc.; ognuno a casa sua.

Egli deve prendersi cura di loro, obbligarli a pregare e disciplinare chi resta indietro, perché questo è dovere di tutti ed è compreso nel Suo detto:

{E cooperare gli uni con gli altri nella bontà} – soorah al-Maa.idah, aayah 2

E l’uomo è responsabile della sua famiglia, (come) ha detto:

«Ciascuno di voi è pastore e ognuno di voi è responsabile del suo gregge» – Saheeh al-Bukhaare n.7138 e Saheeh Muslim n.1829

Quindi l’imam è un pastore e responsabile del suo gregge, e l’uomo è un pastore per la sua famiglia e responsabile del suo gregge, e la donna è un pastore per la casa di suo marito e responsabile del suo gregge.

Lo schiavo è pastore dei beni del suo padrone ed è responsabile del suo gregge.

Poi Egli ﷺ disse:

«Senza dubbio ognuno di voi è pastore e ognuno di voi è responsabile del suo gregge» – Saheeh al-Bukhaare n.7138 e Saheeh Muslim n.1829

Quindi l’uomo di casa deve temere Allah, e allo stesso modo la donna di casa deve temere Allah, e devono cooperare (tra loro) in ciò che è necessario in termini di (stabilire e mantenere la) preghiera (a casa) e altre importa.

E allo stesso modo, (la loro cooperazione) nel prevenire loro (la famiglia) da tutto ciò che Allah ha proibito.


[ad_2] https%3A%2F%2Fwww.fatwa-online.com%2Fthe-fajr-prayer%2F

Visited 13 times, 1 visit(s) today

Mohamed Barakat

>