L’Esplorazione dello Spazio e il sacro Corano

L’Esplorazione dello Spazio e il sacro Corano
hqdefault 364 jpg

Iscriviti al Canale Telegram: ✍????Radicati nella Scienza????✍
Cliccare ????????✅ https://t.me/radicatinellascienza

. L’esplorazione dello spazio da parte dell’essere umano fu velocizzata dal lancio del satellite sovietico Sputnik avvenuto il 4 ottobre 1957, avvenimento che la NASA considera come “L’alba dell’era spaziale”.

Il primo uomo a lasciare l’atmosfera della Terra fu il cosmonauta sovietico Yuri Gagarin, che entrò nello spazio a bordo dell’astronave Vostok 1 nel 1961 …

L’uomo mise piede sulla Luna il 20 luglio 1969 con la missione americana Apollo 11.

Il Corano rivelò che un giorno questi sviluppi e risultati sarebbero diventati una realtà.

E questo successe quattordici secoli fa, in un’epoca in cui le moderne astronavi dotate di tecnologie avanzate, ancora non esistevano!

O consesso dei dèmoni e degli uomini, se potrete varcare i limiti dei cieli e della terra, fatelo. Non fuggirete senza un’autorità [proveniente da Allah]. (sura ar-rahman: 33)

Un attento esame rivela che il versetto sottolinea il fatto che l’umanità sarà in grado di muoversi nelle profondità della Terra e del cielo, ma solo grazie a una potenza superiore .

Con ogni probabilità questa potenza superiore è la tecnologia avanzata impiegata nel ventesimo secolo.

Questi eventi rivelati da Dio nel Corano si sono effettivamente realizzati grazie alla tecnologia avanzata del 20° secolo. #LucedelIslam #Radicatinellascienza #islamitalia #Corano #profetamuhammad #islamico #musulmaniinitalia #musulmano #musulmana #italianimusulmani #islamitaliano #Sunnainitaliano #ScienzaIslamica #scienzadelcorano #musulmani #Islaminitaliano

Visited 2 times, 1 visit(s) today

Mohamed Barakat

>