Le Formiche che parlano La Scienza Del Corano

Le Formiche che parlano La Scienza Del Corano
hqdefault 380 jpg

https://www.youtube.com/watch?v=AEOr_HjtUx0

Pagina ufficiale Facebook : https://www.facebook.com/Scienza.nel.Corano

Immagine : https://www.facebook.com/photo.php?fbid=343428769043948&set=a.122090831177744.29096.122076037845890&type=3&theater

Oxford, Mississippi, 3 lug. (Adnkronos/Shn) – Per la prima volta, scienziati americani hanno scoperto che le piccole formiche rosse del tipo ”fire ant” (Solenopsis invicta) si parlano, ne hanno registrato i suoni e stanno attivamente cercando di decodificare il loro linguaggio, per prevederne almeno i movimenti, cosa che sarebbe utilissima per controllare le specie nocive. L’annuncio viene dall’Universita del Mississippi, dove il professor Robert Hickling, direttore di ricerca applicata al National Center for Physical Acoustics, spiega: ”Siamo riusciti a registrare i suoni che emettono e riteniamo possibile che si tratti di un vero e proprio linguaggio. Nel quale un suono sembra significare ‘vai in quella direzione e prendi da managiare’. Un altro potrebbe essere ‘qualcuno invade la nostra base, attaccate’. Se riusciremo a decodificare questi segnali, potremmo essere in grado di prevenire gli attacchi di formiche che pungono, particolarmente nocive al bestiame, agli animali domestici e ai raccolti in Mississippi, Tennessee e Arkansas”.
Le ”conversazioni” fra le formiche rosse, una volta amplificate, suonano come il rumore di un pollice sfregato contro la superficie di un palloncino, di quelli che piacciono ai bambini, solo con un ritmo veloce e costante, una sorta di ronzio elettronico. La scoperta e’ sorprendente per gli entomologi convinti da sempre che le piccole formiche comunicassero attraverso l’emissione di sostanze chimiche note come feromoni. E il professor E.O. Wilson della Harvard University, il cui libro “The Ants” ha vinto il Pulitzer nel 1991, conferma che mentre sio sapeva che alcuni tipi di formiche piu’ grandi emettono suoni, non si era mai sospettato che anche le piu’ piccole lo facessero.

[fonte: Adnkronos – http://www.adnkronos.com/Archivio/AdnAgenzia/1995/07/03/Scienza/FORMICHE-SI-PARLANO-GLI-SCIENZIATI-CERCANO-DIALOGO_122800.php]

Nel Qur’àn, l’unico animale ad aver esclamato una parola è stata la formica, e questo oltre ad essere un fatto scientifico è anche un fatto storico.

Gli atei credono che tutto ciò che è scritto nel Corano sono solo fiabe, ma quando arriverà l’ora se ne renderanno conto che tutto è verità.

Allah (Subhanahu wa-ta’ala) dice nel Qur’àn:
Di’: “Non vedete? Se [questo Corano] viene da Allah e voi lo rinnegate, chi sarà più traviato di chi si allontana nello scisma?
Mostreremo loro i Nostri segni nell’universo e nelle loro stesse persone, finché non sia loro chiaro che questa è la Verità”. Non ti basta che il tuo Signore sia testimone di ogni cosa?
Non è forse vero che dubitano dell’incontro con il loro Signore, mentre in verità Egli abbraccia ogni cosa [nella Sua Scienza]?
[Surat Fussilat 41:52-54]

Tra tutti gli animali citati nel Corano l’unica ad aver parlato è stata la formica, perché proprio la formica, quale saggezza divina c’è in questo?

Ecco un elenco degli animali citati nel Corano:
Vitello
(Surat al-Baqara, 2:51)
(Surat al-Baqara, 2:54)
(Surat Ta Ha, 20:88)

Vacca
(Surat al-Baqara, 2:71)
(Surat Yusuf, 12:43)
(Surat al-Baqara, 2:67)

Pecora
(Surah Sâd, 38:23-24)

Porco/Maiale
(Surat al-Baqara, 2:173)
(Surat al-Ma’ida, 5:3)

Asino/Onagri
(Surat Luqman, 13:19)
(Surat al-Muddaththir, 74:50)

Cavallo
(Surat Al ‘Imran, 3:14)
(Surat al-Anfal, 8:60)
(Surat Sâd, 38:31-32)
(Surat al-Hashr, 59:6)
(Surat al-‘Adiyat, 100:1-2)

Mulo
(Surat an-Nahl, 16:8)

Cammello
(Surat ash-Shu’ara’, 26:155)
(Surat al-Waq’ia, 56:55)
(Surat al-Hashr, 59:6)
(Surat al-Mursalat, 77:33)
(Surat at-Takwir, 81:4)
(Surat al-Ghashiyya, 88:17)
(Surat ash-Shams, 91:13-14)

Qaglia
(Surat al-Baqara, 2:57)
(Surat al-A’raf, 7:160)
(Surat Ta Ha, 20:80)

Serpente
(Surat Ta Ha, 20:20)
(Surat an-Naml, 27:10)
(Surat al-Qasas, 28:31)

Ragno
(Surat Al-`Ankabūt, 29:41)

Mosca
(Surat al-Hajj, 73)

Leone
(Surat al-Muddaththir, 74:51)

Elefante
(Surat al-Fil, 105:1)

Formica
(Surat an-Naml, 27:18)

Corvo
(Surat al Ma-idah, 5:31)

Uccelli
(Surah Al ‘Imran, 3:49)
(Surat al-Ma’ida, 5:110)
(Surat an-Nur, 24:41)
(Surat Sâd, 38:19)
(Surat al-Mulk, 67:19)
(Surat al-Fil, 105:3)

Lupo
(Surat Yūsuf 12:13-14)

Verme o Bestia della terra
(Surat Saba’ 34:14)

Pesce
(Surah 37: 142)

Upupa
(Surah Naml 27:20)

Moscerino
(Surat al-Baqara 2:26)

Ape
(Surat an-Nahl 16:68-69)

Locusta
(Surat al-Qamar 7)

Pulce, Rana e Cavalletta
(Surat al-A’raf 7:133)

Scimmia
(Surat al-Ma’ida, 5:60)
(Surat al-Baqara, 2:65)

Visited 7 times, 1 visit(s) today

Mohamed Barakat

>