Il vero amore nell’Islam

Il vero amore nell’Islam
Il vero amore nell'Islam

Il vero amore nell’Islam

Sia lode a Dio che ci ha onorato con l’Islam, che ci ha concesso benevolenza e generosità, che è stato clemente con coloro che si pentono perdonando trasgressioni e peccati, che ha stabilito per noi le festività e ci ha riempito di gioia, e che ha ci ha conferito doni e gioia. Lo lodiamo, Gloria a Lui, e Lo ringraziamo per le ragioni della Sua grazia e delle Sue benedizioni, e testimoniamo che non c’è altro dio all’infuori di Dio, solo, senza partner, e testimoniamo . Il nostro maestro e profeta Muhammad, suo servitore e messaggero, suo amato e suo amico, è venuto con il messaggio di amore, onestà, serenità, lealtà e monoteismo. Possano le preghiere e la pace di Dio essere su di lui e sulla sua famiglia, mogli, compagne e coloro che che seguite il suo approccio fino al Giorno del Giudizio, e che egli conceda una grande pace.

Per quanto segue: consiglio a voi, servi di Dio, e a me stesso, di temere Dio Onnipotente: (O voi che avete creduto, temete Dio come dovrebbe essere temuto, e non morire se non come musulmani.)

Comunità di musulmani: non esiste alcuna religione sulla faccia della terra che spinga i suoi seguaci all’amore, all’amore e all’affetto come la religione dell’Islam. La parola amore e affetto è apparsa nel Libro di Dio Onnipotente più di

ottanta volte; In effetti, una delle regole della nostra vera religione e la sottigliezza dei suoi insegnamenti è che ci comanda di dichiarare l’amore e di non nasconderlo. Il nostro profeta Muhammad, che le preghiere di Dio e la pace siano su di lui, disse: (Se una persona ama suo fratello, lascia che gli dica che lo ama)… I libri di biografia narrano che il Messaggero di Dio, possano le preghiere e la pace di Dio essere su di lui su di lui, pronunciò un sermone nei suoi primi giorni a Medina quando arrivò lì come immigrato. Parlò loro dell’amore e dell’affetto, e fu tra le cose che lui, che le preghiere di Dio e la pace siano su di lui, disse. Dio ama, e amate Dio con tutto il vostro cuore, e non annoiatevi delle parole di Dio e del Suo ricordo), e disse: (Amatevi gli uni gli altri nello spirito di Dio, perché Dio odia che la Sua alleanza venga infranta). .. Cari fratelli e sorelle in Dio: i sentimenti di amore sincero in una persona hanno un’importanza sorprendente; Si estende a tutto ciò che rientra nei suoi sentimenti, nella vista, nella comunicazione e nelle relazioni. Dal suo amore per il suo Signore, il suo amore per il suo Profeta, il suo amore per la sua religione e il suo credo, il suo amore per se stesso, il suo amore per i suoi genitori, sua moglie, i suoi figli, i suoi fratelli e i suoi amici, il suo amore per tutte le persone, la sua patria e i suoi beni, e il suo amore per ciò che lo circonda, da ciò che Dio ha creato in questa vita mondana e in essa ha diffuso la natura e gli esseri inanimati e mobili con la loro bellezza e i loro colori, i suoi odori, le sue viste e i suoi ornamenti.

O credenti: l’amore più alto e più grande è l’amore di Dio Onnipotente, che ha concesso la benedizione dell’esistenza e del provvedimento, la guida, la guida e la felicità, quindi l’amore dell’Amato Prescelto, la pace e le benedizioni di Dio siano su di lui , come i mezzi della creazione al loro Signore. Dio gli conceda la guida dell’umanità. Lui, che la pace e le benedizioni di Dio siano su di lui, dice (Nessuno di voi crederà finché non sarò più amato da lui di suo padre, di suo figlio e di tutta l’umanità)

O fratelli e sorelle in Dio: L’amore di Dio è la nostra preghiera, la nostra preghiera, la nostra vita e la nostra morte. È il popolo della pietà e il popolo del perdono. L’amore del Messaggero di Dio, Dio lo benedica e concedigli la pace, è il nostro modello, il nostro modello, il nostro amante e il nostro intercessore, e ogni afflizione dopo di lui è venerabile. Secondo l’autorità di Anas, possa Dio essere soddisfatto di lui, che un uomo chiese al Messaggero di Dio, che Dio lo benedica e gli conceda la pace: Quando è l’Ora? Ha detto: (Cosa hai preparato per questo?) Ha detto: Non ho preparato molta preghiera, digiuno o carità per questo, tranne il fatto che amo Dio e il Suo Messaggero. Il Messaggero di Dio, che Dio lo benedica e gli conceda la pace, gli disse: (Tu sei con chi ami). E in una narrazione: (Una persona è con la persona che ama). Anas ha detto: (Non ho mai visto i musulmani gioire di qualcosa dopo l’Islam come gioirono di quella parola del Profeta) Nessun servitore può trovare la dolcezza della fede finché Dio e il Suo Messaggero non gli sono più amati di chiunque altro. ci ha dato le Sue benedizioni, ci ha plasmato con la Sua potenza, ci ha provveduto con la Sua potenza e ha gestito i nostri affari con la Sua gentilezza e saggezza… L’amore di Dio è l’amore di Dio. Lo status in cui competono i concorrenti, per cui i lavoratori si alzano e nello spirito della sua brezza i fedeli viaggiano; È il nutrimento dei cuori, il conforto degli occhi e il nutrimento delle anime. È la vita che chi ne è privato è tra i morti. È la luce che chi la perde è in un mare di ​​oscurità. È la guarigione senza la quale tutte le malattie scendono sul suo cuore. È il piacere che chi non la raggiunge, la sua vita è piena di preoccupazioni, di angoscia e di dolore. ​

Servi di Dio: E tra i segni dell’amore di Dio ci sono: diventare intimo con Lui, stare da solo con Lui, recitare il Suo Libro e amare tutto ciò che Egli ama… E tra la gentilezza, la generosità e la grazia di Dio c’è che Lui , Gloria a Lui, ci ama e ama il nostro pentimento, e vuole accettare il nostro pentimento, e ama coloro che fanno il bene, ama coloro che si pentono e ama coloro che si purificano. Ama i giusti, ama i fidati e ama i giusti.

Poi, dopo l’amore di Dio e l’amore del Suo Messaggero, viene il resto delle cose amate con cui Dio ha creato le persone, e costituiscono un ampio cerchio tra noi persone dell’Islam. Dall’amore dei genitori, dei figli, dei coniugi, della famiglia, del clan, dei parenti, degli estranei, dei governanti degli affari, delle patrie, dei possedimenti, delle cose e di tutti gli altri cari.

Per quanto riguarda il circolo dell’odio e dell’odio, è limitato a Satana, ai nemici della religione e a coloro che si oppongono a Dio Onnipotente e al Suo Messaggero, possa Dio benedirlo e concedergli la pace.

O uomini e donne musulmani: questa è una bellissima immagine di amore e affetto, preservata per noi dalla biografia del nostro profeta Muhammad, possano le preghiere e la pace di Dio essere su di lui e sulla sua famiglia, e lui è il modello e l’esempio, e il la migliore guida è quella di Maometto, che le preghiere di Dio e la pace siano su di lui, ed è lui che si fa carico delle preoccupazioni dell’intera nazione nei suoi tempi buoni e in quelli cattivi, nella sua guerra e pace, questo Profeta. uomo con sentimenti traboccanti, come incarna l’amore sincero per la sua famiglia, e come la sua famiglia gli ricambia quell’amore? Lei è nostra madre, la Madre dei Credenti, Aisha, che Dio sia soddisfatto di lei. Il loro primo incontro durante il matrimonio era un incontro pieno di modestia, tenerezza e affetto. Lui, pace e benedizioni su di lui, le offrì una tazza di latte e lei si vergognò, quindi lui la biasimò con le sue amiche, quindi lei la prese timidamente e la bevve per la vergogna, e l’amore e l’affetto tra i due amanti continuano al punto che lui, che la preghiera e la pace di Dio siano su di lui, pone la bocca sul luogo da cui lei beve, e beve dall’acqua rimasta… E durante il viaggio c’è una conversazione tra loro e notizie, e se si allontanano dalla vista, c’è una gara per i Piedi, lui la precede una volta e lei un’altra volta lo precede, poi l’amato Eletto, pace e benedizione su lui, ride e le dice: (Questo, quello).

Quando lei gli raccontò la storia di Abu Zar’a sulle undici donne e i loro mariti, e menzionò il migliore e il più generoso di loro, Baal, lui le disse, pace e benedizioni su di lui: (Io sono per te come La madre di Abu Zar’a alla madre di Zar’a).

È la generosa interazione con le conversazioni scambiate e la buona arte di ascoltare e dare seguito.

Una notte, il sudore gocciolava dalla fronte pura del Purissimo, che le preghiere e la pace di Dio siano su di lui. Aisha, che Dio sia soddisfatto di lei, lo guardò e rimase colpita da lei. Disse: La tua fronte suda e il tuo sudore genera luce.Se Abu Kabir al-Hudhali, il poeta, ti avesse visto, avrebbe saputo che eri più meritevole della sua poesia. Lui , che la pace e le benedizioni siano su di lui, le disse , continuando e supplicando: (E cosa ha detto Abu Kabir?) Lei ha detto: Lui dice:

 E se lo guardi in faccia

 Lampeggiò come il lampo di un allegro proiettore

Allora il Prescelto, la pace e le benedizioni di Dio siano   su di lui, si alzò, la baciò in mezzo agli occhi e le disse: (Che Dio ti ricompensi con il bene. Non sei felice con me quanto io lo sono con te). hai visto qualcosa di più delicato di questi sentimenti? Anche in caso di collera e rabbia, l’amore rimane coerente; Che le preghiere e la pace di Dio siano su di lui , disse    all’amata Aisha, che Dio si compiaccia di lei: (non so se sei soddisfatta di me e se sei arrabbiata con me). Lei ha detto: Com’è? Disse: (Se sei soddisfatto di me, dici: No, per il Signore di Muhammad, e se sei arrabbiato con me, dici: No, per il Signore di Abramo.) Allora la nostra amata madre, la Madre dei credenti, che Dio sia contento di lei e di suo padre, rispose: Sì, per Dio, abbandono solo il tuo nome, o Messaggero di Dio.

Quindi contempla questa tenerezza, gentilezza e dolcezza in parole che preservano l’amore tra i coniugi e preservano lo status di profezia.

E lui, che le preghiere di Dio e la pace siano su di lui, avrebbe messo la sua guancia sulla sua guancia e l’avrebbe portata sulla schiena in modo che potesse vedere i giocattoli degli abissini nella moschea il giorno dell’Eid, e poi avrebbe continuato a fare così finché lei disse: Ne ho abbastanza, ne ho abbastanza. Quando lui, che le preghiere di Dio e la pace siano su di lui, dormiva, amava poggiare la testa sulla sua coscia, e lo fa ancora. Cioè, fino a quando lui, la pace e le benedizioni di Dio siano su di lui, morì, morì tra la magia e il sacrificio di lei, e sul suo petto, possa Dio essere compiaciuto di lei e compiacerla.

 O musulmani: questi rapporti e circostanze tra il nostro Profeta e la sua famiglia sono diffusi tra i Compagni del Messaggero di Dio, possa Dio benedirlo e concedergli la pace, e possa Dio essere soddisfatto di loro. Perché il Messaggero, che Dio lo benedica e gli conceda la pace, questo lo annuncia e non lo nasconde. Per insegnare loro come comportarsi con la famiglia, a lui, pace e benedizioni su di lui, è stato chiesto quali fossero le persone a lui più care? Ha detto: (Aisha). Hanno detto: Chi sono gli uomini? Ha detto: (Suo padre).

Servi di Dio: L’amore è una grande cosa, e per questo motivo Dio ha magnificato la benedizione instillando amore tra persone di fede e pietà. Dio Onnipotente ha detto: (In effetti, coloro che credono e fanno opere giuste, il Compassionevole concederà amore per loro.)

E disse: (Gli amici in quel giorno saranno nemici gli uni degli altri, eccetto i giusti). L’amore aggiunge gioia e allegria alla vita, la trasporta in un’atmosfera di felicità, bellezza e contentezza e ricopre l’anima di splendore e felicità. Nell’ampio cerchio dell’amore: amore speciale unito alla compassione verso i poveri, gli orfani, i i bisognosi, le vedove, le classi vulnerabili e coloro che hanno bisogno di più compassione e tenerezza da parte di coloro che hanno il fegato umido, e il musulmano ama gli animali, è affettuoso con loro ed è gentile con loro, ama gli ornamenti e le viste piacevoli e ne gode. Dio Onnipotente dice: (O figli di Adamo, portate i vostri ornamenti in ogni luogo di culto), e Dio Onnipotente dice: (E il bestiame che ha creato per voi. In esso c’è calore. Ne potete mangiare in abbondanza e in parte, e in esso avrai bellezza quando dai riposo e quando vai avanti.) .. Al Profeta, che le preghiere di Dio e la pace siano su di lui, fu chiesto di un uomo a cui piace che i suoi vestiti siano belli e che le sue scarpe siano belle, e lui, che le preghiere di Dio e la pace siano su di lui, disse: (Dio è bello, ama la bellezza, ed è pulito, ama la pulizia).

Servi di Dio: Quanto all’amore per le patrie e all’attaccamento ad esse, bastano le parole dell’Amato Eletto, Dio lo benedica e gli conceda la pace, alla Mecca, che Dio ha onorato: (Per Dio, voi siete i più amato da Dio tra i luoghi, e se non fossi stato espulso da te, non me ne sarei andato), e disse: (O Dio, rendici amata Medina così come ci hai reso amata la Mecca.) …Jihad e combattere per il bene della patria è combattere per il bene di Dio, e Dio Onnipotente ha detto: (E perché non dovremmo combattere per la causa di Dio quando siamo stati espulsi dalle nostre case e dai nostri figli?)

O musulmani: questi sono frammenti d’amore e di cose amate, e se le persone si amano, comunicano, e se comunicano, cooperano, e se cooperano, lavorano, e se lavorano, vivono, e se vivono , sono benedetti.

La perfezione del piacere è una conseguenza della perfezione dell’amore. Coloro che provano il massimo piacere in una cosa sono quelli che la amano di più. Chi desidera la perfezione dovrebbe abituarsi ad amare le persone, ad essere cortese con loro, ad essere compassionevole verso loro, ed essere compassionevoli e misericordiosi con loro. Le persone sono create da un’anima sola, e se tutte le persone provengono da un’anima sola, allora è giusto che siano amanti. Amichevoli, fraterni, compatibili.

Se una persona controlla la propria rabbia e si sottomette al proprio sé razionale, tutte le persone diventeranno suoi fratelli e persone care. È stato detto: (Se le persone si amassero e si trattassero con amore, rinuncerebbero alla giustizia, perché la giustizia è il successore dell’amore ed è necessaria quando l’amore non esiste).

Quindi temete Dio, servi di Dio, e seguite il sentiero del Messaggero di Dio, che Dio lo benedica e gli conceda la pace, nell’amore e nell’essere amati, avrete successo e sarete felici in questo mondo e nell’aldilà.

Oh Dio, rendici tra coloro che Ti amano, scrivici il Tuo amore e l’amore di coloro che Ti amano e ispiraci con il Tuo amore, l’amore del Tuo Messaggero e l’amore dei credenti. Oh Dio, rendici amata la fede, abbelliscila nei nostri cuori, rendici odiose l’incredulità, l’immoralità e la disobbedienza e rendici tra i ben guidati.

Possa Dio beneficiare me e te con la guida del Suo Libro e della Sunnah del Suo Profeta Muhammad – possa Dio benedirlo e concedergli la pace – e io dico questo e chiedo perdono a Dio per me, per te e per tutti i musulmani di ogni peccato e peccato, quindi cerca il Suo perdono e pentiti davanti a Lui. In effetti, Egli è il Perdonatore, il Misericordioso.

 

Il secondo sermone

Sia lodato Dio per la sua benevolenza e ringraziato Lui per il suo successo e la sua gratitudine. Testimoniiamo che non c’è altro dio se non Dio solo, senza partner, per rispetto verso di Lui. Testimoniiamo che Muhammad è il Suo servitore e Messaggero , che chiama alla via di Dio e al Suo compiacimento. Le preghiere e la pace di Dio siano su di lui, sulla sua famiglia, sui suoi compagni e su coloro che li seguono nel bene.

Quanto segue: O fratelli e sorelle in Dio: questo è l’amore, e questi sono quelli che amano e sono amati; L’amore sincero rende dolce l’amarezza e le avversità pure, ed è ciò che ammorbidisce il ferro e scioglie la pietra, e con esso le avversità si trasformano in benedizioni e le afflizioni in benedizioni. La nostra vera religione ha fornito guida e istruzioni che diffondono l’amore e lo estendono, quindi indirizzato all’etica, ai cammini e alle azioni che infondono amore nelle anime, per questo ha detto che la preghiera e la pace di Dio siano su di lui: (Fatevi e amatevi gli uni gli altri), e ha detto: (Non disprezzate nessun atto di bontà, anche se è incontrare tuo fratello con una faccia allegra), e disse (E il tuo sorriso sul volto di tuo fratello è carità), e congratulazioni per i piaceri e le buone notizie delle persone care come l’arrivo di un bambino e il matrimonio di parenti e amici, così chi mette al mondo un bambino riceverà i complimenti. Gli fu detto: (Benedetto tu nel dono, e hai ringraziato il donatore, e Dio ha rimesso a posto il neonato), e nel matrimonio: è detto agli sposi (Dio vi benedica entrambi, vi benedica e vi unisca nel bene)… e lo scambio di visite tra i fratelli, e nell’hadith autentico, il Profeta, le preghiere di Dio e la pace siano su di lui , dice: Un uomo visitò suo fratello in un altro villaggio e Dio mandò un angelo lungo la sua strada e quando venne da lui gli disse: Dove vuoi? Ha detto: Voglio visitare un mio fratello in Dio in questo villaggio. Ha detto: hai una benedizione di cui puoi godere? Ha detto: No, tranne che lo amavo per amore di Dio. Ha detto: (Poiché io sono per voi il Messaggero di Dio, che Dio vi ha amato come voi avete amato Lui)… Allo stesso modo, sono state menzionate le direttive profetiche riguardanti la visita agli ammalati, l’organizzazione dei funerali e l’estensione dei saluti. e la pace sia con lui, dice (Non entrerete in Paradiso finché non crederete, e non crederete finché non vi amerete l’un l’altro. Dovrei guidarvi a Se fate qualcosa, vi amerete a vicenda? Diffondete la pace tra di voi.) Allo stesso modo, allevia l’angoscia, copre i difetti, e chiunque rende le cose facili per una persona difficile, Dio gli renderà le cose facili in questo mondo e nell’aldilà, e chiunque copre un musulmano, Dio lo coprirà in questo mondo e nell’aldilà, e soddisfare i bisogni. Chi ha bisogno del suo fratello, Dio avrà bisogno di lui. O credenti, la perdita dell’amore è una cosa spaventosa che trasforma una persona al rango di un animale motivato solo dai suoi istinti, egoismo ed esigenze personali.Uno dei grandi errori osceni e riprovevoli in questa epoca con la sua cultura e i suoi media è collegare l’amore con significati caduti, serie degradanti, canzoni peccaminose, scenette scandalose e relazioni proibite. Hanno trasformato l’amore in relazioni peccaminose e relazioni brevi e limitate, un amore distorto dai media bassi, e Dio non voglia che l’Islam combatta gli istinti e gli istinti o li reprima, ma li regola, li affina e segue i sentieri della rettitudine , divertimento, beneficio e gioia.

È brutto e osceno instillare nella mente dei bambini e dei giovani che l’amore non è altro che relazioni proibite, bugie ingannevoli e tradimenti traditori.

Noi – per Dio – siamo in un’epoca in cui la bilancia è stata cambiata, gli standard sono stati distorti, i fatti sono diventati ambigui e le cose sono state chiamate con nomi diversi. Quindi l’immoralità, il tradimento, l’immoralità e l’adulterio erano chiamati amore, la castità, la modestia, la decenza e la lealtà erano chiamate malattia, l’onorevole rapporto coniugale e la nobile vita familiare erano chiamati un peso e una catena, il blocco della strada e l’uccisione di persone innocenti erano chiamati il jihad, e il vero jihad, il jihad per amore di Dio, sostenere la Sua religione e sostenere la Sua parola, era chiamato terrorismo, e comandare il bene. Proibire il male è aggressione e ingerenza negli affari privati, costumi vili e cattiva morale sono chiamati cultura. , aderire alla religione e far rivivere la Sunnah è chiamato reazionario e arretratezza, imitare i non musulmani e imitare le persone immorali è chiamato avanzamento e progresso, la danza promiscua, il canto volgare e la prostituzione sono chiamati arte. Essi – per Dio – sono tra i segni della Ora e no Non c’è potere né forza se non in Dio.

Oh Dio, guidaci alla morale e alle azioni migliori, nessuno può guidarci al meglio di loro tranne Te, e allontanare da noi i cattivi, nessuno può allontanare da noi i cattivi tranne Te.

Oh Dio, ti chiediamo di concederci il tuo amore, l’amore di coloro che ti amano e l’amore di ogni azione che ci avvicina al tuo amore. Oh Dio, qualunque cosa tu ci abbia fornito ciò che ami, fallo per dacci forza in ciò che ami, e tutto ciò che hai distolto da noi da ciò che amiamo, rendilo una distrazione da ciò che ami… Oh Dio, ti chiediamo il Paradiso e ciò che ci avvicina ad esso. e cerchiamo rifugio in Te dal Fuoco e da qualunque parola e azione lo avvicini ad esso.

Oh Dio, onora l’Islam e concedi la vittoria ai musulmani. Oh Dio, rendi suprema la tua parola fino al Giorno del Giudizio.

 O Dio, concedici sicurezza nella nostra patria e nel nostro Golfo, e rendi questo paese sicuro, rassicurato, generoso e prospero, e tutti gli altri paesi musulmani. O Dio, concedi il successo ai nostri governanti secondo il nostro re Hamad bin Isa e il suo Principe ereditario e primo ministro Salman bin Hamad. O Dio, concedi loro il successo in ciò che ami e di cui sei soddisfatto, e guida i loro ciuffi verso la rettitudine e la pietà e prepara per loro un rivestimento buono e di consiglio, o Signore dei mondi. .. Oh Dio, concedi il successo ai funzionari, ai lavoratori e ai volontari della squadra nazionale del Bahrein e proteggi noi, il nostro paese, i paesi musulmani e il mondo intero da epidemie e gravi malattie e malattie, e non ritenerci responsabili dei nostri peccati e delle nostre mancanze, e concedi guarigione e benessere a coloro che sono colpiti da questa afflizione ed epidemia, e accelerane la fine nel prossimo futuro con la tua misericordia, o Misericordiosissimo dei Misericordiosi O Dio, sii un aiuto e un sostegno per i nostri fratelli oppressi ovunque. O Dio, proteggi Gerusalemme, la moschea di Al-Aqsa e il suo popolo, e rendila alta e potente, piena di obbedienza e di adorazione fino al Giorno del Giudizio. preoccupati per gli angosciati e l’angoscia degli afflitti, salda il debito dei debitori, guarisci i nostri musulmani malati e malati e abbi pietà dei nostri genitori e delle nostre famiglie. I diritti sono su di noi e abbi pietà dei nostri morti e dei musulmani morti con la tua misericordia, o misericordioso dei misericordiosi.

O Dio, benedici e concedi la pace, aumenta e benedici il nostro maestro e profeta Muhammad, la sua famiglia e tutti i suoi compagni.

   (Gloria sia al tuo Signore, Signore di gloria superiore a ciò che descrivono, e la pace sia sui messaggeri, e lode sia a Dio, Signore dei mondi)

 

Visited 19 times, 1 visit(s) today

Mohamed Barakat

>